Rossella A
Un altro anno ne se va...

... i giornali pubblicano speciali per raccontare gli eventi più chiacchierati dell’anno, l’oroscopo per anticipare il nuovo anno e da qui partono ricordi su ricordi, speranze che inseguono altre speranze, delusioni che hanno ferito l’anima.

Immediatamente scatta - dopo aver visionato tutto questo materiale, indipendente se ci riguardi direttamente o meno - quel meccanismo di produrre buoni propositi per il nuovo anno...
... e rispettarli certo non è cosa semplice!
Quest’anno ho quindi deciso di non farne... eccetto uno:
impegnarmi ad affrontare ogni ostacolo che, man mano che passeranno i giorni, mi troverò sul cammino.


Purtroppo le cose non sempre vanno come uno si immagina... improvvisamente accade un evento e il mondo sembra crollare tutto intorno e tu con esso.
Dove sono finite tutte quelle certezze, quelle speranze... Macerie...sono solo macerie tra cui è difficili districarsi perché non si è preparati a questo... ci vuole tempo, a volte anche più del dovuto.
Purtroppo non sempre si è pronti ad accettare quello che la vita ci offre... il più delle volte sembra una congiura contro di noi e iniziamo così con la sinfonia di perché su perché e ancora perché... perché a noi... perché a voi... perché a loro...
Man mano che gli anni si sono susseguiti ci sono stati momenti in cui ho preferito mettere a tacere quel perchè... forse perché la vita prima o poi risponde, ma bisogna pazientare fin a quel momento, forse doveva andare così perché altrimenti non avremmo cambiato strada, forse doveva andare così perché altrimenti non avremmo notato quell’anima che ci passava accanto e con essa non avremmo notato quella realtà così invisibile, fino ad allora, ai nostri occhi... forse...

Ogni volta che inizio qualcosa di nuovo, anche semplicemente un nuovo anno, ho entusiasmo quanto paura per quello che mi aspetterà, per le scelte che farò, per le persone che incontrerò e forse perderò lungo la strada... ho paura... ma sono pronta ad iniziare cercando di fare del mio meglio comunque andrà...


.... Buon anno a tutti!buon-anno-2011

*§* Blumoon *§*
 
Rossella A

E’ Natale ogni volta
che sorridi a un fratello
e gli tendi la mano.
E’ Natale ogni volta
che rimani in silenzio
per ascoltare l’altro.
E’ Natale ogni volta
che non accetti quei principi
che relegano gli oppressi
ai margini della società.
E’ Natale ogni volta
che speri con quelli che disperano
nella povertà fisica e spirituale.
E’ Natale ogni volta
che riconosci con umiltà
i tuoi limiti e la tua debolezza.
E’ Natale ogni volta
che permetti al Signore
di rinascere per donarlo agli altri.

(Madre Teresa di Calcutta)

buon-natale


Tanti auguri di buon Natale!

*§* Blumoon & Marril  *§*
Rossella A


Resto inerme mentre intorno mi privano di tutto...
...Ma si fate pure!
Staccate quella luce, mi serve a ben poco se non posso vedere i suoi occhi.
Togliete pure quel telefono ormai è muto da tempo.
Ripulite le pareti da quelle assurde decorazioni e questa camera... spogliatela di tutto, a cosa serve non vi è più nessuno da accogliere.
Strappate senza rispetto quelle foto, infondo raccontano solo un passato che mai è esistito.
Spegnete quel fuoco, non vi è calore che possa scaldare il mio corpo.
E queste vesti? Non temete, sarò io stesso a darvele... non mi serve nulla e ve lo sto dimostrando.
...
No, aspettate...
quella no, non posso darvela.
Appartiene solo a me, quella no, vi prego
Mi sentirei vuota, quella no, la difenderò con tutta la mia forza...
...la mia anima non ve la consegno.
Prendevi pure tutto quello che sta intorno a me perché qualcosa di più importante si sono già presi, ma ciò che mi sta dentro mi appartiene: i miei ricordi...i miei sorrisi... le mie lacrime... la mia rabbia... il mio dolore... la mia gioia... il mio dimenticare... la sua assenza.
Tutto quello che si racchiude in quest’anima a volte condannata, a volte amata, a volte solo un’anima in cerca di se stessa, di quel calore che più del corpo possa scaldare lei... appartiene solo a me. E' come un soffio di vento in grado di sollevare il mio corpo ogni volta che cado. Non vi rinuncerò.



Rosa_nelle_mani[...]
And I’d give it all away
Just to have somewhere to go to
Give it all away
To have someone to come home to
This is my December
These are my snow covered dreams
This is me pretending
This is all I need

[...]
[My december – Josh Groban]
 



([...] e rinuncerei a tutto / solo per aver un posto in cui andare / rinuncerei a tutto / per aver qualcuno da cui tornare a casa / questo è il mio dicembre / questi sono i miei sogni innevati / questo sono io che faccio finta / questo è tutto ciò di cui ho bisogno [...])

 



*§* Blumoon *§*